La rilevazione precoce delle difficoltà


La rilevazione precoce delle difficoltà (una ricerca-azione su bambini da 0 a 6 anni), a cura di Luigi D’Alonzo. Riconoscere tempestivamente condizioni di criticità nello sviluppo dei bambini e dei ragazzi non significa formulare diagnosi cliniche o valutazioni fossilizzanti, ma piuttosto creare le condizioni indispensabili per progettare attività educative efficaci e ideare strategie di intervento scientificamente fondate.

Leggi oltre

Linee guida per nidi e scuole d’infanzia


Linee guida per nidi e scuole d’infanzia, di Andrea Bobbio e Elisabetta Musi. Occuparsi di qualità, nell’ambito dei servizi educativi alla prima infanzia, si configura non semplicemente come una priorità pedagogica, quanto piuttosto come una responsabilità professionale ed etica che, in un processo partecipativo e dinamico, sappia diventare reale espressione della cura che gli adulti rivolgono ai bambini e alle loro famiglie.

Leggi oltre

Invisibili sapienze. Pratiche di cura al nido


Invisibili sapienze. Pratiche di cura al nido, di Elisabetta Musi – Il libro propone un’originale interpretazione del sapere nei nidi d’infanzia, frutto della secolare sapienza femminile nelle pratiche di cura, della sensibilità corporea quale fonte di competenze, principale riferimento per l’azione illuminata dall’esercizio della riflessività. La combinazione di questi elementi delinea uno specifico professionale che si estende tra visibile e invisibile. Vedi oltre.

Prima i Bambini perché il futuro sono loro!
Adempimenti DL Sostegni bis anti-Covid (sez. Covid-19)